Geopolitica e Realismo

Cola de Rienzi

Che chè ne dicano i fan del bipolarismo post-guerra Fredda; la Russia non è mai stata nemica dell’Occidente, benché meno degli Stati Uniti d’America. La Fed. Russa nasce sotto spinta occidentale USA , come potrebbe essere altrimenti !? C’è America e “america”.. così come c’è Russia e “russia”, non esistono governi che esprimono in toto un paese così come non esistono opposizioni che lo rappresentano, essi semmai rappresentano gruppi di potere, più o meno legittimi, delle volte contrastanti fra di loro.. Forse questa potrebbe essere una chiave di lettura più vicina alla realtà rispetto ad una “certa” fantapolitica che immagina un mondo rimasto fermo alle guerre territoriali di primo 900′.mu151g psdi_1951 Alain de Benoist : il problema della democrazia L' Italia come volontà di potenza Anomalia geopolitica italiana

Pubblicato in Cultura, Da me scritti, Politica, Socialismo | Lascia un commento

J’accuse Evola e Marcuse

Nonostante siano intellettuali da me numerose volte apprezzati e letti, in particolare le critiche al modernismo e ad un culto del “progresso” smisurato, scritte da Julius Evola, e l’interessante analisi anticonsumistica dell’Homo unidimensionale di Marcuse.. Ebbene si! I distruttori delle diversissime, ma altrettanto pure, ideologie comuniste e fasciste… sono proprio loro, Evola e Marcuse! Si, loro, che con le loro teorie strampalate e antimoderne hanno messo in discussione le stesse ideologie a cui si ispiravano; di cui i rappresentanti delle rispettive ideologie hanno preso a modello questi due pensatori, come se fossero il verbo e la legge di quella nuova generazione di ribellione che doveva creare a cotanta novità una teoria ideologica al passo coi tempi; tempi senza rigole e con un nemico da combattere, il fantomatico “Sistema”.

Il libertarismo insomma! ED ecco che abbiamo sia fascisti che comunisti totalmente liberalizzati, individualisti anarchici, entrambi figli non più della loro rispettiva Dottrina. non più UNITI da un unico ideale, ma agitatori e portatori MALsani di quel sacro teppismo borghese da stadio, da Ultras(non a caso è un’ altra cultura nata nel 68′) che continuamente punta allo scontro fra le fazioni avversarie, fra “tifosi” che amano solo distruggere e far baccano, la cui unica cosa che li accomuna sono l’ignoranza, la delinquenza e l’avversità verso dei lavoratori in divisa, la cui unica colpa sembrerebbe servire lo Stato.. quello stesso Stato che le Dottrine originarie marxiste e  fasciste volevano potenziare dandolo in mano al proletariato il primo(comunismo) e alle categorie produttive il secondo(il Fascismo).

Il 68′, Annus Horribilis !

Seppur in forme differenti, le frange di quell’universo che in Italia viene considerato come la sinistra socialista e comunista, da un lato, e neofascista e missina dall’altro,  si sono trasformate, durante il 68′, in una nuova veste… sposando il mito dell’anti-modernità, il ritorno ad una fantomatica età dell’oro(e della Preistoria)! L’attacco alla Rivoluzione borghese francese e americana, che aveva prodotto la modernità, quella stessa modernità che aveva generato le società di massa, i partiti, i sindacati, e le grandi ideologie.. (compresa quella fascista e comunista).. quelle stesse ideologie che decenni dopo, negli anni 70′ , abbandoneranno, buttando “giù dalla rube” il loro “nonno contemporaneo”(Marx e Gentile), reputato troppo vetusto per i tempi odierni, per riabbracciare il “nemico di famiglia” di sempre, la prepotenza e l’arroganza dell’ingiusto mondo dell’Antico Regime.

Le destre neofasciste arriveranno persino a sostenere uno squallido razzismo biologico improntato sul nazionalismo etnico, “buttando a mare” lo Stato Etico e Organico dei Neoplatonici e degli Idealisti. Lo sconvolgimento delle dottrine originarie ha fatto si che destra e sinistra si somigliassero sempre più come parti opposte, ma complementari, di uno stesso sistema. Sempre più “americanizzate” e “europeizzate”.. aventi un buonismo incentrato sulla tolleranza libertaria l’uno(la sinistra socialcomunista) e un razzismo da 4 soldi l’altro (la destra neo e post-fascista). Entrambi costituzionalmente alternativi, ma accettati dal Sistema. Atti a dare un’immagine distorta e denigratoria di quelle ideologie che un tempo forse si.. erano realmente alternative al capitale.

Cola de Rienzi

Pubblicato in Comunismo e PCI, Cultura, Da me scritti, Fascismi, MSI, Politica, Post-comunismo, Socialismo, Storia | Lascia un commento

Status et Ecclesia

1623584_601621396581875_205539695_n

Deus Meusque Ius – Dieu et mon droit

13055510_1771201749781371_3083267408400122736_nVersus le laic supporters de separation inter status et Ecclesia Catholic ego demanda: Proque le monarchia anglese pote esser a le mesme tempore chef de status in UK, chef de Ecclesia Anglicana et chef de Masoneria Universal(Rito de York, Emulation), dum le Ecclesia Catholic debe esser relegate a symbol de austerity et de pauperism tertiemundiste? Non se pote far como in Uk? Cristos esseva povre solmente pro le Ecclesia catholic ?

Como in Regno Unite(Uk) anque in Italia et in Europa si pote haber un Monarchia Constitutional, ubi le Pontifex es un Rege constitutional solmente pro forma institutional, con potentia politic limitate. Proque no?

Pro le Historia, le Pontifex Roman es le solo que si pote considerar unic et legitime Rex Italiae, Europae et Occidental(al minus de la fin de exarchate byzantine in Italia).

13339652_1317055884990492_5361396645180730440_n cristianesimo Romano

 

 

 

 

 

 

 

Cola de Rienzi

 

 

 

Pubblicato in ALDE e Liberalismo, Confederazione Socialista Romana, Cultura, Da me scritti, Elittismo, Fascismi, MSI, Naz Bol - Sinistra Nazionale, Politica, PRI - repubblicanesimo, Radicalismo storico, Religioni, Romanitas, Socialismo, Storia | Lascia un commento

Pro Que Io Scribe in Interlingua

Ego habe decise de scriber in Interlingua pro que le mie blog es visitate quotidianmente da toto le mundo.

In Addiction, es un lingua facil et simple a comprehender pro un italian, espaniol et portugese, et in ultra, es optime pro qui vole aprehender et studiar un lingua neolatin.

Un texto in Interlingua es comprensibile a prime vista de multe populos neolatin, in particular de un italian, espaniol et portugese. In vice de un francese qui comprende un texto solmente a un 40-50% maximo, o respect a un anglese que pote haber plus difficultate ad apprender un texto scripto in iste lingua(maximo le 30% si es culte).

Totevia, in general le Interlingua es facil a aprehender da un persona culte occidental , pro que il es state facta prendente a le terminos neolatin et grec commun al le lingue anglese, francese, espaniol, italian et portugese. Ella habe un potential abnorme.

Interlingua poterea esser le lingua del futur. Le nova lingua Latina Universal. Poterea esser le futur idioma de un nova Res Pvblica Romana Occidental.

Interlingua poterea esser utilisate in toto le scholas de pais neolatin et in campo scientific international. Secundo me deberea esser sponsorisate et financiate de le major parte de pais occidental, pro meliorar le nostre communication inter populos occidental.

Cola de Rienzi

 

Pubblicato in Cultura, Da me scritti, Romanitas | Lascia un commento

Repubblichina di qualcuno, non Res Pvblica di tutti

Alain de Benoist : il problema della democrazia La Sinistra FascistaIl termine fascista oggi, a seguito della vulgata antifascista e liberale ha un’ accezione negativa e antistorica. Da amante del pensiero di Giovanni Gentile, ritengo che battersi per una totale riconciliazione nazionale sia una battaglia di libertà, oltre che di correttezza ideologica. Credo sia dovere di ogni libero pensatore, anche non fascista, quello di battersi affinché il diritto di libertà di pensiero e di espressione valga per tutti e non solo per i “vincitori” della Seconda Guerra Mondiale. L’idea che un comunista possa rifarsi a Marx prendendo le distanze dalle storture dei socialismi reali, agli occhi della “nostra” repubblica basta per giustificarne il pensiero e la creazione di un partito politico.. dispiace che lo stesso procedimento mentale e giuridico non si possa attuare per chi si riconosce nel pensiero di Giovanni Gentile pur prendendo le distanze da alcune storture ideologiche attuate da numerosi regimi nazi-fascisti(razzismo, squadrismo, deportazioni ecc..). Fin quando ci sarà questa incoerenza di fondo reputo la nostra repubblica una “repubblichina” illegittima, ipocrita e venduta allo potenze straniere. La nostra civiltà è classica e umanista; una Civiltà che mai avrebbe tollerato la negazione della libertà di pensiero, mai avrebbe condannato nessuna apologia. Il tempio dei Romani era il Pantheon, il tempio di tutte le fedi, nessuna esclusa.

Cola de Riezi

Pubblicato in Comunismo e PCI, Cultura, Da me scritti, Fascismi, MSI, Politica, Post-comunismo, RSI, Socialismo, Storia | 2 commenti

UNIVERSALISMO ROMANO – Una nuova Missione

 

10624625_10153920958972340_8803642436146989458_n

Cari lettori,

siamo giunti in questo nuovo anno di Luce XXDCCLXIX a.V.c. (anche se da Tradizionalista quale sono occorre ricordare che il nuovo anno avrà il suo vero inizio a Marzo, mese caro a Marte),

vi scrivo dopo molto tempo di astinenza, più di un anno e mezzo circa.. La vostra continua curiosità, le vostre visite critiche e i vostri apprezzamenti mi hanno spinto nel continuare a scrivere in questo blog, BASILEUS88, nel quale consideravo conclusa la mia esperienza divulgativa.

Inizialmente, da come noterete nell’archivio, anni fa, fondai questo blog col solo scopo divulgativo, senza portare avanti una singola ideologia, cercando innanzitutto di fornire al lettore le più diverse dottrine politiche, vie spirituali e correnti eretiche di ogni genere, con l’intento di sviluppare in lui curiosità e voglia di sapere, ritenendolo fondamentale in un epoca di ignoranza diffusa.

Con lo scarso tempo a disposizione, dovuto ai miei relativi impegni, ho ritenuto opportuno cessare ogni pubblicazione, rimandando al mio nuovo blog di Geopolitica Italia Romana (http://italiaromana.altervista.org/). Ora non avendo molto tempo, nemmeno in quel blog sono riuscito a pubblicare nello scorso anno.. Tuttavia, avendo più tempo libero a disposizione, vorrei occupare questi spazi nei miei blog per parlarvi di un progetto che mi sta molto a cuore, l’idea di creare una Repubblica federale municipale fondata sul primato della cultura classica e umanista(Res Pvblica delle Poleis). Nei prossimi articoli vi inserirò contenuti sempre più dettagliati di questa mia idea di stato e di geopolitica. Aprirò a breve un canale You Tube collegato a questo blog (sempre per la divulgazione di argomenti culturali) e a http://italiaromana.altervista.org/ (per argomenti più inerenti alla mia visione di geopolitica filo-mediterranea e di politica interna). Oltre a questi due blog vi saranno i canali Facebook, con le mie rispettive pagine e gruppi(ve li segnerò tutti in fondo all’articolo) e con il mio sito di Tumblr http://respvblicapoleis.tumblr.com/ – dove tratto del mio progetto di una Repubblica costituzionale mista nei poteri(democrazia-aristocrazia-monarchia) e federale-comunale, inserita in un contesto Internazionale ROMANO di amicizia e cooperazione multilaterale fra Nazioni accomunate tutte dal diritto e dalla Civiltà Romana Universale.

Vi aggiornerò molto presto,

Un abbraccio e Buona Serata a tutti voi.

Vostro Amatissimo,

Cola

Canali SOCIAL Fb: Circolo degli Scipioni(canale di cultura classica e umanista) https://www.facebook.com/Circolo-degli-Scipioni-404252206266446/?fref=nf – Romanità Universale (in italiano, in inglese, e in altre lingue neolatine) https://www.facebook.com/Roman-Commonwealth-Romanità-Universale-1480093868974312/?ref=ts&fref=ts – il gruppo torinese dei QUIRITI, il nucleo che unisce a livello Nazionale tutti i Circoli degli Scipioni, inerente alla divulgazione della cultura classica, umanista e ROMANA nella storia dell’uomo https://www.facebook.com/groups/305212532905518/?ref=ts&fref=ts – la trasposizione del gruppo Quiriti nella pagina Fb per Torino https://www.facebook.com/azioneunivprovto/?ref=bookmarks – Res Pvblica delle Poleis , la mia pagina politica Nazionale https://www.facebook.com/Res-Pvblica-delle-Poleis-208302262667437/?ref=ts&fref=ts – la corrispettiva pagina politica nella provincia di Torino , Res Pvblica della Polis https://www.facebook.com/Res-Pvblica-della-Polis-Torino-224911057699109/?fref=nf – l’Osservatorio su tutte le forme eretiche inerenti al Socialismo Nazionale e alla Rivoluzione Conservatrice https://www.facebook.com/AzioneStudentescaTorino/?ref=bookmarks(ex pagina di Azione Studentesca Torino). Infine la mia pagina sulla Spiritualità e l’esoterismo https://www.facebook.com/InMeMagoAgere/?ref=ts&fref=ts .

 

 

 

Pubblicato in Confederazione Socialista Romana, Cultura, Da me scritti, Elittismo, Politica, Romanitas, Socialismo, Storia | Lascia un commento

NUOVO BLOG – nasce ITALIA

http://italiaromana.altervista.org/ 

ATTENZIONE,questo sito verrà aggiornato solamente sul piano storico-politico ,per quanto concerne i temi di attualità vi invito al Blog da me fondato http://italiaromana.altervista.org/   ,e da me gestito, dove esprimo il mio parere sui temi di attualità,spiritualismo, Politica e economia. Contrariamente a questo blog,Basileus88, il quale è stato volutamente concepito per meglio informare la gente sulla cultura umana,sia essa di natura politica,storica o teologica. Il tutto volto ad aumentare la consapevolezza nella gente e nei lettori.Con la speranza ,e nel rispetto della pluralità delle vostre idee ,che vi siate potuti al meglio informare tramite questo blog,aimè ultimamente trascurato poichè pieno di impegni,vi auguro buone Letture. Con l’ auspicio  che visitiate e mettiate tanti Mi Piace anche alla Pagina Facebook legata al Blog Italia – Basileus88  https://www.facebook.com/pages/Conservatori-Nazionali/208302262667437?ref=stream   Conservatori Nazionali.

Cordialmente

Cola

Pubblicato in Confederazione Socialista Romana, Cultura, Da me scritti, Elittismo, Fascismi, MSI, Naz Bol - Sinistra Nazionale, Politica, Romanitas, RSI, Socialismo, Storia | Lascia un commento