Regno greco-battriano

Il Regno greco-battriano fu un regno ellenistico collocato all’estremità orientale dell’impero di Alessandro Magno: si estendeva infatti sulla Battriana e sulla Sogdiana (in Asia centrale), nacque nel 250 a.C., quando il satrapo locale Diodoto si rese indipendente dal governo centrale seleucide di Antioco II ed ebbe fine con l’invasione degli Yuezhi e con lo spostamento del regno in India, a formare il Regno indo-greco.

Indice

Principali sovrani greco-battriani

I nomi, i regni e le estensioni territoriali dei sovrani greco-battriani sono incerti e basati principalmente sull’analisi numismatica. I sovrani successivi all regno di Demetrio sono dati in accordo a Osmund Bopearachchi, Monnaies Gréco-Bactriennes et Indo-Grecques, Catalogue Raisonné, 1991.

Casata di Diodoto

Moneta d’oro di Diodoto I (250 a.C. circa)

Regnano sulla Battria, Sogdiana, Fergana e Arachosia:

Casata di Eutidemo [modifica]

Regnano sulla Battria, Sogdiana, Fergana e Arachosia:

I discendenti del re greco-battriano Eutidemo I invasero l’India settentrionale nel 190 a.C. circa; la loro dinastia fu probabilmente scacciata dalla Battria dopo il 170 a.C. dal nuovo re Eucratide I, ma tenne i dominii indiani del regno almeno fino agli anni 150 a.C.

  • Demetrio I (200 circa – 180 a.C.), figlio di Eutidemo I, sovrano greco-battriano e conquistatore dell’India.

Il territorio conquistato da Demetrio fu diviso in due parti, una occidentale l’altra orientale, governate da diversi sovrani vassalli e successori:

Territorio della Battria
Territorii di Paropamisadae, Arachosia, Gandhara, Punjab
  • Pantaleone (anni 190 o 180 a.C.), forse un altro fratello e co-regnante di Demetrio I
  • Agatocle (180 circa – 170 a.C.), forse un altro fratello
  • Apollodoto I (175 a.C. circa – 160 a.C.), forse un altro fratello
  • Antimaco II Nikephoros (160-155 a.C.)
  • Demetrio II (155 – 150 a.C.)
  • Menandro I (150 – 135 a.C.), regnò su di un vasto impero e sostenne il buddismo; la sua relazione con gli altri sovrani, e quindi la continuità dinastica, non sono certe.

Questi sovrani sono seguiti dai re del Regno indo-greco in India settentrionale.

Casata di Eucratide

Tetradracma in argento di re Eucratide I (170 – 145 a.C.).

Territorio della Battria e Sogdiana

Eliocle, ultimo re greco di Battria, dovette subire l’invasione delle tribù nomadi degli Yuezhi da settentrione. Discendenti di Eucratide potrebbero aver regnato su parti del Regno indo-greco.

articolo tratto da wikipedia

Annunci

Informazioni su POPVLARES

Nato a Iulia Augusta Taurinorum, di origini osco-sannite e Romano-bizantine. Credo vivamente nei valori dell'Humanitas e in una Patria Romana e Socialista.
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...