Sintesi storica di Roma antica – l’URBE e il Regnum

21 Aprile 753 a.C – Fondazione di Roma,l’Urbe per eccellenza.Questa data sancisce l’inizio della nostra Civiltà.

I SETTE RE

Secondo la tradizione, Roma venne fondata il 21 aprile del 753 a.C. da Romolo e Remo, figli gemelli della vergine vestale Rea Silvia e del dio Marte,trovati in una cesta vennero soccorsi dal pastore Faustolo,marito della “lupa” Acca Larenzia che li allattò e li crebbe. Essi erano inoltre nipoti di Numitore, re di Alba Longa, una città dell’antico Lazio; la tradizione ricorda anche il fratricidio compiuto da Romolo nei confronti di Remo, indocile alla sua autorità: delitto che peserà, secondo molti autori latini, come una sorta di “peccato originale” del Popolo Romano, e che sarà creduto fonte delle ricorrenti guerre civili.

Le altre storie mitiche sul regno di Romolo, e in particolare quelle relative al ratto delle sabine e alla guerra contro i sabini guidati da Tito Tazio, indicano una precoce fusione tra i latini e le altre popolazioni laziali. Nella tradizione vulgata, la menzione delle tre tribù gentilizie (Ramnenses, Tities e Luceres) come parti di una nuova comunità, suggerisce l’ipotesi che Roma sia sorta dall’integrazione di tre popoli: i latini, i sabini e gli etruschi.

Secondo la tradizione, i sovrani di Roma furono i seguenti: (anche se a costoro va aggiunto un ottavo Re di Roma,Tito Tazio,Re dei Sabini,che secondo Plutarco governò Roma per un lustro insieme a Romolo)

Regno di Roma alla sua massima estensione.


-Romolo (753-715 a.C.), la cui storicità è forse da rifiutare poiché sarebbe, secondo alcuni, solo il fittizio eroe eponimo della città di Roma; non manca però chi, anche recentemente, sulla scorta degli scavi archeologici sul colle Palatino – ove la città romulea sarebbe sorta – ne ripropone una possibile dimensione storica.
-Numa Pompilio (715-676/672 a.C.), al quale è attribuita l’istituzione di numerosi sacerdozi e pratiche religiose, che gli sarebbero state ispirate dalla ninfa Egeria; anche per lui, come per il suo predecessore, la sovrapposizione storia-mito appare evidente: dopo Romolo, re latino, feroce difensore della città da lui fondata, la tradizione ha voluto porre un re sabino, pio, che avrebbe incivilito la tempra guerriera del popolo romano.
-Tullo Ostilio (673-641 a.C.), re bellicoso, che distrusse Alba Longa e combatté contro i sabini.Creò la Curia Hostilia,primo senato di Roma,precedentemente i senatori si riunivano all’aperto nel Forum dell’ Urbe!
-Anco Marzio (640-616 ca. a.C.), noto per aver fatto costruire il porto di Ostia (che però l’archeologia sembrerebbe datare in epoca successiva) e aver conquistato numerose città latine, i cui abitanti vennero trasferiti a Roma.
Lucio Tarquinio Prisco (616-578 a.C.), di origini etrusche (fu forse un lucumone originario di Tarquinia), famoso per i suoi successi militari contro le popolazioni confinanti, e per aver fatto costruire numerosi edifici pubblici; con lui ebbe inizio la dominazione etrusca di Roma.
-Servio Tullio (578-535 a.C.),etrusco, eresse e poi ampliò le mura della città e introdusse, secondo la tradizione, una riforma militare rendendo i legionari romani degli opliti greci; rappresenta, forse, una temporanea interruzione della dominazione etrusca, anche se c’è chi ha visto in lui la figura del condottiero Mastarna propria della tradizione etrusca.
-Tarquinio il Superbo (534-510 a.C.), che la tradizione dipinge come un tiranno; la sua cacciata coincise con la fine della dominazione etrusca e con l’inizio dell’Età della Repubblica.

plastico della Roma dei Tarquini

Annunci

Informazioni su POPVLARES

Nato a Iulia Augusta Taurinorum, di origini osco-sannite e Romano-bizantine. Credo vivamente nei valori dell'Humanitas e in una Patria Romana e Socialista.
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Romanitas, Storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...